Fondo PMI e rimborso tasse marchi e disegni.

FONDO PER LE PMI: COME OTTENERE IL RIMBORSO DEL 50% DELLE TASSE DI REGISTRAZIONE DI MARCHI E DISEGNI.

Se hai intenzione di tutelare il nome/logo che distingue il tuo brand o l’aspetto esteriore di una tua creazione, puoi approfittare del Fondo per le Piccole e Medie Imprese “Ideas Powered for business”, cofinanziato dalla Commissione Europea e gestito dall’EUIPO (Ufficio Europeo per la Proprietà Intellettuale”.

Bando alla ciance, ti spiego qual è il vantaggio che puoi ottenere e quali sono i requisiti per partecipare.

IN COSA CONSISTE

L’Europa ha stanziato un fondo di 20 milioni di euro con la finalità di sostenere le PMI e promuovere la tutela e la valorizzazione di marchi e disegni/modelli.

In cosa consiste il beneficio?

Se possiedi i requisiti (vedi sotto), puoi domandare il rimborso del 50% delle tasse di registrazione di:

  • marchi nazionali da registrare;
  • marchi dell’Unione Europea da registrare;
  • disegni e modelli nazionali da registrare;
  • disegni e modelli comunitari da registrare.

Sì, hai capito bene, se il marchio o il disegno è già registrato non puoi partecipare a questo bando.

Ti consiglio di monitorare il blog, però, perché spesso vengono stanziati fondi anche per ottenere il rimborso di parte delle tasse e delle spese di consulenza sostenute per la registrazione di marchi e disegni.

CHI PUÒ PARTECIPARE?

Possono accedere al Fondo le Piccole e Medie Imprese aventi la sede in uno degli Stati Membri dell’Unione Europea che non abbiano già ricevuto finanziamenti nazionali o dell’UE per gli stessi servizi.

Non sei ancora sicur* di rientrare nella definizione di PMI? A questo link puoi trovare una guida che fugherà i tuoi dubbi.

COME E QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA?

La domanda va compilata e trasmessa direttamente sul sito dell’EUIPO e va presentata in una delle seguenti finestre temporali:

POSSO DELEGARE QUALCUNO ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA?

La domanda va presentata direttamente dall’impresa interessata oppure da un rappresentante professionale debitamente delegato, che può essere un avvocato o un consulente in proprietà industriale.

COME FUNZIONA LA PROCEDURA?

Dopo aver presentato domanda, riceverai una comunicazione (circa entro i due mesi successivi) che ti informa dell’ammissione o meno al beneficio. In caso di esito positivo, entro i 30 giorni successivi alla ricezione di tale comunicazione, dovrai depositare la richiesta di registrazione del marchio o del disegno e pagare le relative tasse.

Solo dopo questo iter, potrai chiedere il rimborso del 50% delle tasse, fino ad un massimo di 1.500 euro.